Turchia: continua la protesta degli studenti

Turchia dove da un mese si protesta contro la nomina del presidente turco Erdogan di un alleato politico Melih Bulu come rettore di una delle più prestigiose Università di Istanbul Boğaziçi. Almeno 250 persone a Istanbul e 70 ad Ankara sono state arrestate. 159 in un solo giorno. La stragrande maggioranza dei quali studenti, in scontri tra manifestanti e polizia che hanno segnato una delle più grandi manifestazioni di disordini civili in Turchia dal movimento Gezi Park del 2013.
Ne abbiamo parlato con SEVGI DOGAN, collaboratrice di scuola normale superiore di Pisa

Conduce Marina Lalovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *